Home

SERVIZI SOCIALI: DELEGATA A LAVORO PER LE FASCE DEBOLI.

E-mail Stampa PDF

SERVIZI SOCIALI: DELEGATA A LAVORO PER LE FASCE DEBOLI.

Così come l'intera squadra di neo Amministratori di Grottaminarda, anche la Delegata ai Rapporti con il Consorzio Servizi Sociali e le Politiche per l'Immigrazione, è a lavoro per cogliere ogni opportunità prevista per la Comunità ed in particolare per le fasce deboli.

«Mi sto interfacciando con il Piano di Zona Sociale. Ho già avuto incontri con il Direttore Generale dell'Azienda Consortile, Vincenzo Solomita, con il Responsabile della Struttura Autonoma intersettoriale del Comune, Pietro Antonio Del Grosso e con i Consiglieri con deleghe collegate alla mia per fare sinergia; lunedì incontrerò anche l'Assistente sociale – afferma la Delegata Rosalba Basile – I progetti da fare sono tanti. Stiamo preparando una calendarizzazione delle iniziative. Cercheremo di cogliere ogni opportunità di sostegno e soprattutto saremo vicini alle persone anche semplicemente per informarle sulle iniziative ed aiutarle a compilare una domanda. Al centro della nostra attenzione le famiglie, gli anziani, i disabili, gli immigrati, i profughi di guerra, le donne in difficoltà, i giovani che soffrono di dipendenze. Mi preoccupa molto questa incombente povertà sempre più diffusa ed acuita dalla pandemia. Dunque è necessario grande impegno per assicurare dignità a tutti. Ho intenzione di fare visita al Convento dei Padri Mercedari di Carpignano, i primi ad ospitare profughi ucraini per capire se ci sono particolari necessità».

 

 

IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy