Home » NEWS ED EVENTI

VERDE PAESAGGISTICO: RICHIESTE 510 PIANTE.

E-mail Stampa PDF
VERDE PAESAGGISTICO: RICHIESTE ALLA FORESTAZIONE REGIONALE 510 PIANTE.
Un paese con più verde paesaggistico, più bello, più ossigenato e quindi con un maggior grado di vivibilità, questo l'obiettivo del Sindaco Marcantonio Spera e dell'intera Amministrazione che hanno fortemente voluto inoltrare richiesta alla Regione Campania, Direzione Generale per le Politiche Agricole e Forestali, per ottenere nell'ambito della nuova campagna vivaistica, alberi ed arbusti da piantumare in diverse aree del territorio comunale.
Si spera in un "congrua assegnazione che tenga conto del fatto che quelle attribuite con le campagne vivaistiche precedenti - 132 piante prima e 71 poi - non sono mai state ritirate a causa delle ben note vicende legate alla diffusione del virus Covid-19.
Inoltre la nuova Amministrazione comunale, ha preannunciato l'intenzione di attuare le attività previste dalla L.R. 14/92 "un albero per ogni neonato e/o minore adottato".
La richiesta, inoltrata dalla Struttura Autonoma Intersettoriale dell'Ente, contempla oltre 500 piante: 50 Acer Campestre (Acero), 50 Cercis Siliquastrum (Giudea, presenta fioritura lilla), 100 Catalpa bignonioides (foglie color porpora da giovani), 30 Arburus Unedo (Corbezzolo dal tipico frutto giallo e arancione), 100 Quercus Ilex (Leccio), 10 Punica Granatum (Melograno), 30 Nerium Oleander (Oleandro), 50 Fraxinus Ornus (Orniello ad alto fusto), 5 Picea Pungens (Abete del Colorado), 5 Quercus rubra (Quercia rossa), 20 Salix Babylonica (Salice piangente), 50 Thuja orientalis (conifera molto conosciuta, di forma globosa), 10 Tilia platjphillos (Tiglio nostrano).
La distribuzione delle produzioni vivaistiche regionali ha luogo dal I novembre al 31 marzo di ogni anno, ed è a titolo gratuito se la richiesta è presentata da soggetti che attuano interventi di forestazione di iniziativa pubblica, progetti volti allo sviluppo, alla promozione ed alla diffusione di aree a "verde", programmi di abbellimento di centri abitati, di parchi e di spazi verdi.
L'auspicio del Sindaco e dell'Amministrazione, è che la richiesta venga del tutto ottemperata in modo dare, insieme a nuovi arredi urbani, "un'immagine del paese rinnovata, simbolo di una vera rinascita di Grottaminarda".

IL COMUNE IN CIFRE

Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sulla Privacy